lunedì 9 settembre 2013

Ed un'altra estate sta finendo...




Vedere oltre le montagne...


Quanti mesi sono passati dall'ultima volta che ho scritto qualcosa...eppure ho come l'impressione che il tempo non sia mai passato. Forse anche perché la mia situazione é cambiata ben poco.

Speravo di trovare la forza per cambiare qualcosa quest'anno, di rispettare più me stessa e di porre limite alla storia che mi ha creato e continua a crearmi sofferenza e felicità allo stesso tempo.

Vorrei ritornare a dedicarmi più spesso a questo blog..perché so come mi sono sentita spaesata io all'inizio di questa relazione e quanto leggere storie simili mi abbiano fatto donato un pò di pace...smettendo di sentirmi sola.

Continuo a stare con questo uomo sposato...che continua a ripetermi che sta uscendo di casa "finalmente"...e questo da gennaio....si...sono passati 9 mesi...ed é ancora in casa, con sua mogli, con sua figlia....e con un cane. Si perché nel frattempo si sono pure comprati un cane..."per mia figlia" mi dice...

E nel frattempo mi parla di avvocati che gli consigliano di non abbandonare il tetto coniugale, mi spiega come nella sua situazione, avendo appartamenti vari, sia complicato lasciare e divorziare da sua moglie e svariati altri argomenti che sanno tanto da scuse vere e proprie.

Sua moglie ha preso un virus che la fa stare a letto 4 mesi, poi decide e dice di aver preso un appartamento per conto suo (da notare che l'appartamento é nella casa accanto a sua moglie...) ma che non puo ancora entrare perché l'inquilino ritorna per 3 mesi e per cui deve rimandare. Il giorno che sembra traslocare seriamente, sua moglie parte per andare dalla madre che sta male e quindi rimane in casa con la figlia. Ovviamente, in maniera scontata, non può allontanarsi proprio ora che sua moglie sta male perché a quanto pare la suocera sta morendo e giustamente tanto meno quando accade la grande perdita (pace all'anima sua) e sua moglie é depressa e sola...cosi tra avvocati e moglie piangente a casa il signorino decide che uscirà di casa a dicembre.....ma voi gli credete?

Io sinceramente non più...dopo 5 falsi allarmi....e lui non riesce a concepire i miei dubbi.....
bah....

Ogni giorno accade qualcosa che mi fa stare male o dubitare di lui e di me stessa...di me stessa perché inizio seriamente a pensare di essere io l'idiota in tutto questo...per aspettare ancora un uomo sposato perennemente indeciso ma che non sa di esserlo...perché stando a lui..é tutto chiaro...solo un pò difficile...dice!

Siete mai arrivate a nutrire un forte rancore nei suoi confronti pensando che forse é semplicemente un bravissimo attore degno di Hollywood?

Io decisamente inizio a pensarlo....

Vi auguro una buona notte! Vorrei ritornare a scrivere ogni settiman...con post più corti...
 In fondo questo blog dovrebbe solo essere un mio diario e una piattaforma per chi vuole esprimere e raccontare la propria storia...o semplicemente per chi non vuole sentirsi troppo solo in questa "avventura".

Grazie per aver continuato a passare per il mio blog...soprattutto a voi, Laura e Sora che mi avete lasciato anche un commento. Fosca...dimmi cosa possiamo fare per te, se mai mi leggerai ancora.

Un forte abbraccio


domenica 17 marzo 2013

Scusate la mia assenza





Si sono viva...e sono tornata...mi dispiace tanto di aver abbandonato per mesi questo blog...ci ho pensato diverse volte...ma non ho mai trovato il tempo per ritornare a scriverci.....

Sono passati tanti mesi dall'ultima volta che ho scritto qualcosa...e sono successe altrettante cose...
un operazione, un lutto, un distacco e un trasloco...
per questo perdonatemi amiche per avervi trascurato, per aver dimenticato di aggiornare il mio stato su questo blog...spero capirete...

come state? come procede la vita da voi? il 2013 vi ha portato cose positive?

io....da me....beh...sono successe diverse cose....tra cui....sto ancora con il mio uomo sposato....abbiamo "festeggiato" il nostro primo anno insieme....cosa che ho sempre voluto evitare....e sta parlando di separarsi definitivamente dalla moglie....

se ci credo?

non lo so...sono lontana da lui ora....per i prossimi mesi mi dedicherò a me stessa e alla mia vita.....
continuero a vederlo ogni tanto....ma sono stanca...sono stanca di tante cose....
e cosi ora mi ritrovo in un posto che io chiamo "casa" e sto lavorando per un mio futuro felice e sicuro....

per ora voglio stare qui e pensare solo a me.....

a me..alla mia vita...al mio lavoro....ai miei amici....e alla mia felicità....

ritornerò qui di tanto in tanto...oggi...vi lascio solo questo piccolo post....ma vi prometto di raccontarvi presto la mia situazione con "il mio uomo sposato".....

vi abbraccio amiche!! spero che stiate bene !!


domenica 21 ottobre 2012

Ma si può essere più ridicole?




Buongiorno ragazze !!!
Oggi é una stupenda giornata di autunno..la temperatura e mite e c'é un bel sole caldo.
Ho passato una settimana al quanto impegnata, ho lavorato tanto e sono uscita poco....pochissimo con lui aggiungerei! E quelle poche volte abbiamo pure litigato e niente é stato abbastanza soddisfacente da dire che ero contenta!
Per questo ieri sera a mezzanotte non aspettavo altro che arrivasse domenica mattina...cosi da poterlo vedere e stare con lui magari più di qualche oretta e goderci finalmente un paio di ore insieme in tutta tranquillità.
Ed ecco qua che dopo un ora di msg scambiati al cell...mi "accenna" che oggi va via con la famiglia ad un parco di divertimento che dista 3 ore da qui........
Mi é letteralmente crollato addosso il mondo....non chiedetemi perché...ma ho provato un tale dispiacere, delusione, rabbia tanto da piangere dal nervoso!
Sono o non sono ridicola??
No veramente ragazze....oggi mi sembra di aver toccato il limite...perché ero cosi contenta di passare le solite 6 ore della domenica con lui...che veramente non aspettavo altro....e lui si é degnato solo ieri sera all'una di notte di dirmi che andava via ! In più sapeva che per le prossime 2 settimane non ci vedremo  e il weekend prossimo (per fortuna e credetemi a questo punto nn vedo veramente l'ora) andro alle terme con le mie amiche!
La cosa che mi ha stupito in tutto questo...é che non é poi cosi grave che proprio oggi ha preferito la sua famiglia giustamente a me...cioé...é normale e giusto e sinceramente non gli direi mai di no al fatto di vedere sua figlia...figuriamoci...e quindi questa rabbia e delusione, e in un certo senso profonda tristezza questa volta non é giustificata! E mi sento ancora più ridicola del fatto di saperlo e di continuare a sentirmi cosi!
Ma vi sembra normale? Mi sembra di aver veramente toccato il fondo! Non so se potete capirmi...
Mi sento veramente ridicola..quasi non ho più rispetto verso me stessa...non si può diventare cosi indiota per un uomo, sentirsi male perché nn passa una domentica con te ma invece é felicemente a divertirsi con la sua famiglia...e soprattutto

ma vi sembra normale che noi stiamo qui ad aspettarli? Ad aspettarli, rispondere subito quando ci chiamano, scappare fuori non appena ci dicono "ecco ho libero ora", come dei cagnolini che vengono chiamati dai loro padroni? Ma chi siamo noi per lasciarci accadere tutto questo? O meglio...ma chi sono io per permettere ad un uomo di farmi sentire cosi? No veramente....per dispetto ho chiesto ad un mio carissimo amico di uscire con me stasera....
Basta..qualcosa deve cambiare...mi sono stufata di avere continuamente sbalzi di umore, di sentirmi triste e di elemosinare affetto e qualche ora da stare insieme!

Sono veramente arrabbiata con me stessa..

mercoledì 17 ottobre 2012

Le mie risposte




terzo round di risposte  :-)

Per Laura

Cara Laura,

come stai? spero tu stia bene e che nonostante il periodo un pò turbolento e pieno di emozioni e pensieri, tu possa trovare un po di serenità e tranquillità !! Grazie per quello che mi hai scritto l'ultima volta...hai ragione quando dici che ci vuole qualcosa di esterno che rompa la situazione di comodo per loro...a volte mi chiedo veramente se aspettare quel momento o se romperglielo io! Anche se continua a dirmi che non vuole più continuare a vivere quella vita con sua moglie e che non sta facendo altro che preparare sua moglie alla separazione e blablabla! Non so perché ma a me puzza sempre un pò questo discorso!
Cmq sia sono contenta di leggere invece che il tuo lui sta "cambiando"...che sembra essersi davvero deciso da che parte stare. E sono ancora più felice di sentire che hai iniziato di nuovo a "vivere", fai le cose che ti piacciono, pensi a te e non ti lasci piu rubare del tempo prezioso!! É una di quelle cose che mi ripeto anche io tutti i giorni..."prenditi più tempo per te, ritorna ad uscire con i tuoi amici e non a tenerti le serate libere cosi che se chiama sei libera di scappare, trovati un hobby, fa quello che ti piace e pensa a te"..cerco sempre di ripetermelo tutti i giorni...anche se spesso fallisco poi nel mettere in pratica i miei pensieri! Per questo sentire te invece che riesci a farlo..beh mi fa "sperare" un pò....ti vedo un passo più in avanti di me...ovvero so che un giorno arriverò anche io nella situazione in cui ti trovi ora...e per quanto può sembrare strano...sono felice già solo al pensiero di arrivarci perché mi da un senso di "libertà"! Sono belli i tuoi hobby :-D sono sempre stata affascinata sia dal teatro che dal cucito e più di una volta ho pensato anche io di iscrivermi a qualche corso...ma qui da me non ci sono tante possibilità! E ammetto che ultimamente mi mancano dei hobby....si, non so quali siano le mie passioni e questo mi pesa un bel pò! Cmq sia é sempre bello leggerti e "partecipare" in un certo senso anche alla tua storia !! Grazie per la canzone che mi ha lasciato...é veramente bella...anche io adoro il piano...e per questo voglio ricambiare con una dei miei brani preferiti del musicista Yiruma..magari lo conosci già ;-)
http://www.youtube.com/watch?v=RtAt_Def8Oc secondo me é molto triste e malinconica...ma la trovo cmq molto bella e rilassante!
Ho letto nel commento che hai lasciato per Sora che sei riuscita a raccontare la tua storia ai tuoi...dimmi come l'hanno presa all'inizio? Mia mamma lo sa...e immagina ogni volta che esco che lo vedo...ma non ho ancora il coraggio di dirgli in maniera esplicita che lo frequento...i miei lo odiano davvero...l'ho hanno conosciuto in altre occasioni formali...ma per altre cose...per incompressioni e per azioni che a loro non piacciono...non lo sopportano! Spesso e volentieri infatti mi devo sentire dire di quanto sia una persona squallida, falsa, che si prende in giro delle persone e che ne approfitta e ne ha approfittato di me in tutti i sensi. In questi casi non dico niente perché so che sarebbe solo fiato sprecato...ma é veramente pesante e mi fa stare male sentirmi dire cosi! In più ammetto che mi mettono in crisi....perché non so veramente se hanno ragione o no....sono adulti...e una cosa che ho imparato presto é che spesso hanno ragione perché più maturi e con più esperienza! Non so davvvero cosa fare o pensare a volte! Mia mamma pensa che ci esco cosi...per divertirmi un pò...non ho mai avuto il coraggio di raccontarle che me ne sono innamorata...mi prenderebbero per stupida lo so!
Grazie per ascoltarmi e per quello che mi scrivi sempre!! Spero di sentirti presto e di avere tue notizie sempre più positive!! :-D
E si...sarebbe bello incontrarsi un giorno per conoscerci e raccontarcela...e ricordarci tutto questo con un bel sorriso o una risata ;-) Ma infondo é una cosa che non impossibile da fare...quindi chissà che un giorno non ci mettiamo d'accordo!! Ti auguro ancora una bella serata e ti abbraccio forte forte!!


Per Akari

Cara Akari,

che bello ritrovare sempre cosi tanto tuoi commenti !! :-D Mi fa sempre tanto piacere leggerti !! Nel primo commento che mi hai lasciato mi sono ritrovata in ogni parola che hai scritto...dio quanto volte ho pensato le stesse cose o mi sono sentita nella stessa maniera! Ah....anche se in ritardo Buon Compleanno Akari :-D anche se non é stata la giornata che speravi sono sicura che i tuoi amici sono riusciti a farti passare una bella serata cmq! E capisco il magone che avevi per tutta la serata...capita spesso anche a me...e anche io mi arrabbio quando il mio mi dice "di non tradirlo per favore che non lo sopporterebbe"....parlano proprio quelli giusti guarda! A volte veramente mi chiedo come fanno a pretendere certe cose da noi...ci trattano come se fossimo una loro proprietà...come se fossimo una coppia...quando in realtà...bah...siamo solo delle amanti e niente di più! Magari provano dei sentimenti nei nostri confronti...ma guardando in faccia alla realtà....ci tengono li come delle bamboline...promettendoci magari amore, illudendoci di avere un futuro insieme...e anche io come te...spesso mi rendo conto di sapere già che non sarò mai la sua donna alla luce del sole. Per questo anche io sto "accettando" questa situazione e sto diventando più fredda e menefreghista nei suoi confronti...é una difesa che ci facciamo come hai giustamente osservato tu...e pur sapendo che rovinerò tutto in questa maniera...mi va bene cosi! É triste arrivare a pensare che forse la migliore soluzione é perderlo...anche se non amo ammetterlo...o forse ho paura anche solo di dirlo....penso che infondo mi sentirei più leggera senza di lui...e in un certo senso non vedo la sua perdità più come un'enorme sofferenza...ma una sofferenza che porta una rinascita....si...questa situazione mi ha portato veramente tante sofferenze...tante che stanno quasi distruggendo tutto quello che di bello c'era nel nostro rapporto! A volte mi dico che non voglio e non devo comportarmi cosi...ma un'altra parte di me...sembra spingermi a farlo proprio per evadere da questa relazione che non si può neanche chiamare relazione!
Sai...io ho passato in 8 mesi un solo weekend con lui...qualche settimana fa...é stato bello...e lo ricordo sempre volentieri...ma ti capisco benissimo perché tu non lo voglia fare...e hai ragione anche...in un certo senso viverlo sicuramente può lasciarti e regalarti tanti tantissimo bei ricordi ed emozioni....ma dall'altro canto...non appena ritornerai a casa...ti invaderà il cuore una tristezza immensa, una malinconia che ti lascia senza respiro e non farai altro che chiederti il "perché" di tutto questo!
E come te anche io mi sono messa un limite a questa relazione...anche io mi sono detta che per ora porto pazienza...ma se nel giro di qualche mese non vedo nessun cambiamento in lui e nella sua situazione lo lascio senza neanche tanto discutere...perché anche noi abbiamo una nostra vita e di certo il senso non é quello di stare qui ad aspettare loro! Infondo é umiliante stare sempre nell'ombra ad aspettare un loro stupido msg con magari solo un ":-*" (quando fa cosi vi giuro che lo manderei letteralmente a quel paese) oppure un msg con scritto che ha voglia di vedermi.....sempre di nascosto! Si...lo penso tante volte che ci meritiamo anche noi un ragazzo tutto nostro...e dio se ti capisco quando dici che invidi le coppie che pubblicano le foto su fb....ma anche quelle che vedo per strada...lavoro nel ristorante dei miei ultimamente e ne vedo tante di queste coppie felicemente innamorate...e pur se ogni tanto usciamo a cena anche noi....non é mai la stessa cosa...vedo queste coppie come una cosa pura e vera....e la mia invece...beh...ci vedo sempre nell'ombra...una cosa sbagliata, ingiusta....eppure l'unico nostro peccato é amare questo uomo...non facciamo niente di male...solo amare...eppure é tanto sbagliato allo stesso tempo!
Grazie anche per il commento che mi hai scritto ieri ^^
Come ha detto anche Laura nel commento per te...dobbiamo tenere duro e mantenere la nostra posizione....il mio lo sa che ho un limite..e gliel'ho deto più volte....almeno si rende conto che non ci sarò per sempre se non cambia qualcosa!
Ti abbraccio forte forte Akari e grazie davvero per esserci e per scrivermi!!! Spero tu stia meglio e che lo studio procede bene !!! Spero a presto!! un bacione

Ps. mi stavo quasi dimenticando...la ragazza nella foto sono io :-D abbiamo lo stesso taglio allora!! anche se ora ho i capelli più lunghi...sto cercando di farli crescere un pò ;-)

Per Sora

Cara Sora,

come stai? Mi fa piacere leggere che hai passato una bella serata con lui l'altro giorno....e che nonostante tutto tu ti sia potuta godere il tutto...anche se hai scelto di dire la verità ai tuoi, e hai fatto bene secondo me, pur sentendoti il solito discorso morale! Sono d'accordo con tutto quello che ti aveva detto Laura riguardo alla tua domanda di dirlo ai tuoi o no...e l'unica cosa che mi sento di aggiungere e che se in un futuro non vorrai dire cosa fai e con chi...dì semplicemente ai tuoi che esci un pò per conto tuo...soprattutto se di pomeriggio...a me capita di dire ogni tanto che vado a farmi un giro per negozi..o una passeggiata...anche se non lo facevi prima...come dice Laura..non c'é niente di male nel cominciare ora! Capisco bene la tua situazione perché la sto vivendo anche io...e so di aver deluso in parte i miei con questa storia...ma d'altronde...non ho più voglia nemmeno io di agire in base alle opinioni degli altri o per rendere felici gli altri...infondo la protagonista della mia vita sono io...e io devo essere felice...e non gli altri...poi se tutto questo ci farà male...amen...avremmo imparato una lezione!
Riguardo l'ultimo tuo commento....cosa vuoi tu veramente? vuoi passare di nuovo una serata con lui? Sai...io di solito mento ai miei, pur sapendo che mia mamma immagina con chi esco realmente, solo per un motivo...per avere la coscienza "più" pulita..se so può dire...e forse per evitare la solita ramanzina perché mi rovinerebbe la serata...alla fin fine so che sto sbagliando e non ho bisogno di sentirmelo dire sempre in mal modo dai mie! Solo per questo mento...e a volte mi sento in colpa anche per questo...ma altre...almeno faccio quello che voglio, quello che desidero e quello che mi fa stare bene in quel momento! Per questo Sora, penso che in questi casi...siamo noi a dover trovare un nostro equilibrio nel gestire "l'amore verso l'uomo" e "'l'amore verso la famiglia"....io almeno parto sempre dall'idea...che é pur sempre la mia famiglia..quindi un giorno o l'altro capiranno e accetteranno...e sicuramente mi staranno vicino se dovessi stare male in un futuro! Quindi Sora...l'unica cosa che mi sento di dire...e questo sempre e cmq nella vita...
l'importante é non avere rimpianti nella vita....é meglio avere ferite e cicatrici...ma non rimpianti..perché una ferita si può curare...si dimentica poi...ci si riderà su e almeno sabbiamo come é andata a finire....un rimpianto ci sarà per sempre...e lascerà sempre il dubbio del "e se quella volta invece avessi fatto...."! Non amo pensare ai "se" passati...per questo io almeno ho deciso di andare avanti con questa storia...pur avendo io stessa dei valori molto forti e sapendo di fare qualcosa di veramente brutto nei confronti soprattutto di sua moglie e figlia....ma ci sono anche io...e non posso continuare a vivere pensando solo agli altri! Ma non ho dimenticato l'unica vera persona che conta veramente in tutto questo.... IO !! per questo come ho deciso di continuare ho deciso di darmi un limite!!
Sora...spero che tu possa vivere bene tutto questo...e pensa a te...a quello che vuoi...ma non dimenticarti che anche tu hai il diritto di essere felice....quindi sii egoista...come lo cerchiamo di essere tutte noi...esci, divertiti, coltiva i tuoi hobby e non fare diventare lui la tua prima priorità....e un brutto errore che forse abbiamo fatto tutte all'inizio..io almeno si...e ci sto ancora lavorando su qeusto !!
Un caro saluto, un abbraccio e a presto!!



Grazie ancora di tutto ragazze !!!

martedì 16 ottobre 2012

sempre più a terra...



alla ricerca della stella giusta


A volte mi sento davvero immatura....mi sento piccola e stupida...ho poca stima di me stessa...e di fronte a questo uomo a volte mi sento un'annullità! E sentendomi cosi mi rendo conto di quanto io sia ridicola...e di quanto questo uomo mi faccia più male che bene...
Perché devo sentirmi cosi? Perché devo essere io quella con la paura di perderlo perché non abbastanza alla sua altezza? Mi chiede cosa ho fatto oggi...non ho nulla di interessante da raccontare...quando lui invece gira tra donne e uomini di un certo livello che parlano la sua stessa lingua...io invece non sono neanche all'inizio di una carriera...non so niente...non sono nessuno ancora...e quando ci penso...mi rendo conto di quanto sia grande la differenza tra di noi...e questo mi mette una tale insicurezza tanto da arrivare ad odiarmi per la bassa autostima che ho di me stessa! E questo mi porta a litigare di nuovo con lui...come ieri...
Sinceramente non capisco più quale sia veramente un complesso e un mio problema o un semplice tentativo,un motivo, una ragione in più per lasciarlo!
Non passano due giorni di fila sereni ultimamente....un giorno stiamo bene...l'altro c'é di nuovo qualcosa su cui discutere, una mia crisi, un suo allontanamento....davvero mi rendo conto che mi sta sfinendo!

E poi per riprendermi inizio a pensare che alla fin fine io ho 26 anni e lui ne ha 40...lui dovrebbe avere più paura di perdermi perché infondo io posso trovarne 100altri se volessi, tutti più belli e più giovani di lui, più disponibili, liberi, senza responsabilità e orari! Io dovrei essere la donna sicura, sentire che ce l'ho in pungo io e che anche se mi sfuggisse..non dovrei altro che mettere fuori il naso da casa che ne avrei già uno pronto dietro l'angolo! Dovrei sentirmi forte, bella, desiderata, intelligente....invece mi sento sempre "non abbastanza" o "di meno"...eppure sono una ragazza carina, dolce con un bel sorriso, gentile ed educata e intelligente...lo so..ho avuto diverse occasioni per capire che era vero...e lo dico non per tirarmela...ma per farmi forza....perché infondo so che valgo qualcosa...non sono una disperata, non ho bisogno di lui perché se no sarei sola, anzi ! Eppure continuo a buttarmi giù...e non capisco il perché..davvero non capisco il perché!
Non mi sembra di essere alla sua altezza...non mi sembra di essere abbastanza interessante per lui, di non potergli dare quello che cerca, e di perderlo in questa maniera! Lui lavora tanto, é un uomo di successo...e io per ora non sto facendo niente...sono a casa ed aiuto i miei in ristorante, perché fra poco mi opererò la spalla e dovrò stare ferma per almeno 2 mesi....e perché a febbraio inizio il mio nuovo stage in un'azienda lontano da lui!
E resta il fatto che continuo a staccarmi da lui...rovino tutto...sono felice prima di vederlo...ma quando lo vedo...soprattutto se abbiamo solo quell'oretta a disposizione sono gelida, fredda, indifferente se non apatica direttamente! Non me ne frega niente di lui...sono arrivata a pensare persino che se mi dovesse tradire mi farebbe un piacere...oggi per esempio...dopo la litigata di ieri...ci siamo sentitito poco e male...ho nascosto il cell dentro al cassetto perché non voglio scrivergli...e il suo ultimo msg mi diceva in maniera neutrale che andava in un altro paese per lavoro....ho pensato subito che potesse tradirmi...perché lui é cosi...e allo stesso tempo ho pensato e penso...che nn me ne frega niente...che lo faccia!

Ma poi sto male...continuo a pensarlo, continuo a darmi le colpe se la nostra relazione non é semplice...lui continua a dire che complico ancora di più le cose con le mie paure, limiti e paranoie...che mi metto in testa cose che non esistono...e che dovrei rischiare di più...perché ne vale la pena..."perché lui lo fa...invece vede che io sono sempre sulle difese e non mi lascio mai andare al 100%".....sinceramente non mi verrebbe altro che dirgli "ma che cazzo vuoi, sei tu quello sposato perché mai dovrei darmi al 100% ?!?!"

Ultimamente sto veramente male...non mi piace questa situazione...la sto rovinando io...non riesco più  godermela come una volta...non so se é stanchezza o altro...so solo che in alcuni giorni sono rassegnata, altri sono stancha, altri ancora mi svaluto al massimo e perdo anche quel briciolo di austostima che avevo...e altri...beh altri vorrei solo sparire, lasciarmi tutto dietro e iniziare da capo!!

Ma é giusto sentirsi cosi per un uomo? Avere degli sbalzi d'umore assurdi, tanto da darmi fastidio da sola....non mi sopporto più...sono nervosa, stressata, irascibile, fredda, apatica e non riesco ad esprimere quello che ho dentro...nel bene e nel male...sono contenta ma non glielo dimostro, sono triste...meno che meno....
davvero ragazze non so che fare...soprattutto non so veramente come farmi sentire meglio, più sicura di me stessa, vorrei veramente vivere in maniera che sia lui ad avere paura di perdermi e non viceversa...io vorrei davvero fargli vedere una ragazza sicura...che se lui non si impegna abbastanza può perdere da un momento all'altro perché sa che può anche meritarsi di meglio.....é cosi sbagliato pensarlo? É cosi sbagliato voler quasi dire all'uomo che sembro amare..

"guarda...sono qui...sono giovane...ho una vita davanti, un futuro da costruirmi, sono carina e simpatica, posso uscire e divertirmi e fare tante nuove conoscenze, sono in gamba e posso continuare anche senza di te ...e per questo sta attento...mi vedi? si, esatto...sto brillando perché questo é il mio momento ora...non ho nulla da perdere ma solo da guadagnarci...quindi o mi ami davvero e ti impegni per farmelo vedere o se no ti scarico al bordo della mia strada e proseguo senza guardare neanche nello specchietto retrovisore che fine fai!"

....si glielo vorrei davvero urlare...no anzi semplicemente dimostrare...che lui non é tutto per me...non cosi come stanno le cose ora....perché mi devo sentire io il suo cagnolino? perché devo avere paura io di perderlo? perché devo essere io, con i miei pensieri, problemi e paranoie ad arrivare ad un punto di stare male perché mi sento "meno di lui"....lui non mi ha mai fatto pesare tutto questo, non mi fa sentire la nostra differenza d'età o di carriera o chissa cos'altro...no...sono io che le penso tutte queste cose....e davvero ragazze non capisco perché! Non capisco da dove nasce questa insicurezza, questa paura, questa poca stima di me stessa....sono cosi giù per questo.....davvero tanto...anche perché poi va sempre a finire che litighiamo per un motivo o l'altro perché sono triste e incazzata con me e il mondo anche quando sto con lui!!

Dio mio...é tutto il giorno che lo penso...ma non gli ho detto neanche una volta che mi manca, che lo sto pensando o che lo amo...no....sono troppa orgogliosa...e so che il mio orgoglio un giorno sarà anche la mia rovina....

Bah!

so che faccio errori mentre scrivo e anche di italiano (scusate ho fatto le scuole in tedesco ;-) ma non ho voglia di rileggere...non quando semplicemente scrivo giù ciò che sento e provo....scusatemi per questo :-)
Stasera vi rispondo ragazze....GRAZIE per continuare scrivermi, per leggermi e per essere semplicemente qui e condividere con me i vostri pensieri!!

GRAZIE Akari, Laura e Sora!! Davvero !!Grazie di tutto!! Stasera ritorno a scrivervi! Scusatemi davvero se non lo faccio subito, ma non riesco neanche ad accendere il pc in questi giorni....sto aiutando i miei in rist e le ore che sono li sono tante...per cui perdonatemi se sto un pò trascurando questo blog! Ma stasera ci sarò!

Un forte abbraccio a tutte voi!! Grazie ancora!!

martedì 9 ottobre 2012

Le mie risposte


Secondo round di risposte ;-)

Per Sora

Ciao Sora
sono contenta di vedere che sei ritornata sul mio blog e che continui a scrivermi...sentire le vostre opinioni, le storie o semplicemente i vostri pensieri mi aiutano tanto e mi fa un enorme piacere perché mi fanno sentire meno sola!
Cmq come stai? spero tua bbia iniziato bene la settimana! Ho letto il tuo commento e capisco la domanda che ti stai facendo. Sai, sinceramente non amo dare consigli...perché ognuna di noi é diversa con una storia diversa e probabilmente anche con sentimenti diversi. Per questo non so cosa dirti...se andare alla cena oppure no. Questo lo devi sentire te...sai...da una parte vorrei dirti, che se non sei ancora innamorata, di cercare di staccarti il prima possibile da lui...che anche se non é sposato...c'é la possibilità che ti faccia soffrire o che non lasci la sua compagna...e cosi entreresti anche tu a fare parte del nostro gruppo! Dall'altro canto invece...sono la prima che non dovrebbe parlare..dato che io stessa, nonostante conoscessi benissimo la situazione di lui, mi sono lasciata andare e ho imboccato la strada "dell'amante"!
Vivo anche io ancora in casa....e mia mamma ha scoperto la relazione che ho con questo uomo. I miei sono molto "chiusi" da questo punto di vista...mia mamma ha reagito malissimo alla scoperta di questa relazione...mi ha minacciata, mi ha fatto capire che sono stata scema io a cedere, che sono stata debole e che lui non fa altro che approfittare di me e prendermi in giro. Mi ha detto "che lui si é fatto solo un regalo con te..uno sfizio da togliersi" e che non capisce cosa ci trovo in questo uomo. Quindi so cosa voglia dire avere sulle spalle anche il peso della famiglia e vede tutto quello che fai e a cui devi rendere conto! Posso chiederti quanti anni hai e quanti ne ha lui?
Cmq non so che rapporto hai con i tuoi...io avevo un rapporto abbastanza buono...tranquillo..certo mia mamma é sempre stata molto invadente nella mia vita...tanto che tante scelte le ho fatte solo per lei. Però in questo caso, sapendo appunto come l'hanno presa, ho deciso di continuare a mentire...pur sapendo che loro immaginano tutto! Mento per evitare storie, mento per sentirmi dire le solite cose, mento perché sono stanca...ho già tanti pensieri per conto mio...non ho voglia di sentire sempre e continuamente anche altri ripetermi le stesse cose! Quindi sta a te decidere come vuoi gestire la situazione con i tuoi...io posso solo dirti che ci sono dei pro e dei contro in entrambi i casi..
se lo dici apertamente...rischi che ti fanno sempre scenate, facendoti sentire uno schifo, facendoti sentire sbagliata o semplicemente influenzando ogni tua scelta limitandoti ancora di più...questo é stato un valido motivo per me per decidere di seguire l'altra strategia...ero stanca di sentirmi sempre dire quello che dovevo e non dovevo fare...anche nel lavoro é stato cosi...per questo...mi sono detta che non voglio rinunciare ora a una cosa che mi fa stare bene...e per questo motivo continuo a nascondere il tutto!
Pero sappi che dire bugie ai tuoi...a volte di porta a sentirmi veramente in colpa...perché sai che infondo stai facendo qualcosa di sbagliato...o che almeno i tuoi reputano sbagliato...e questo credimi a volte é un gran peso...soprattutto perché dover sempre inventarti qualcosa per uscire di casa...a volte non é semplice! Io ultimamente mi sto limitando a vederlo anche per questo...perché nn so piu cosa dire ai miei!
Quindi cara Sora...sta a te decidere....l'unica cosa che mi sento di dirti é pensa semplicemente a te stessa...e sii egoista...inizia già ora ad essere egoista...e a pensare alla tua di felicità...con o senza di lui !! ^^
Fammi sapere come stai e se ti fa piacere..sarebbe bello conoscere meglio anche la tua di storia!!^^

un forte abbraccio, a presto



Per Laura

Cara Laura,

il tuo ultimo commento mi ha fatto sentire quanto grande fosse la tua tristezza in quel momento...e quanto tu stia soffrendo per questa situazione! A volte é incredibile quanto una decisione sembri cambiare una situazione, vero? L'hai lasciato...eppure anche se l'amore dovrebbe essere ancora quello...sembra che tra di voi si sia creato un punto "vuoto".. dove regna una sorte di incertezza o insicurezza sul vostro rapporto...un dolore forse troppo grande da ignorare o un vuoto che non riesce a farsi colmare. Forse qualcosa si é spezzato fra di voi...oppure no...ma tu...come la vivi questa situazione? Te lo chiedo perché ultimamente sto pensando sempre più spesso che forse mi sto disinnamorando...perché non do più tanto peso a determinate cose..se lo vedo o no...mi é quasi indifferente....nel senso...é quasi come se mi stia andando bene anche questa situazione oramai..dove lui ha la sua vita e io la mia...anche se noiosissima ora! E ogni tanto mi fermo a pensare che forse, nonostante tutto, sono felice che stia andando cosi..perché presto mi libererò di lui...perché presto potrò andarmene da lui senza neanche soffrire più di tanto! E questi pensieri a volte mi spaventano un bel pò.
Ora sono passati un bel paio di giorni...come ti senti Laura?Mi hai detto in un post precedente che lo vedi tutti i giorni perché é un tuo collega, vero? Mi sono chiesta spesso come fai a sopportare tutto questo....io posso ritenermi fortunata di non lavorarci più insieme....cosa che rende il tutto più facile in certe situazioni. Ti sta dimostrando che vuole cambiare qualcosa nella sua vita e fare qualcosa per voi?
Quando mi hai scritto che volevi provare ad essere libera da tutto...ho pensato che nella nostra situazione non c'é niente di più sacro che la libertà....manca anche a me...ma anche proprio quella libertà mentale! Se riesci a trovarla non lasciartela più scappare....ho capito ora quanto sia bella e necessaria..soprattutto anche in amore! Ho una gran voglia di evadere da tutto questo...potessi...farei anche io un viaggio come il film "Mangia, prega, ama" con Julia Roberts...se non lo hai visto...te lo consiglio/ve lo consiglio...ha un che di spirituale intenso quel film..penso che una volta nella vita forse ognuno di noi, nel momento in cui se ne ha piu bisogno, dovrebbe partire per un viaggio per ritrovare se stessi...per ritrovare la pace interiore, per perdonarsi dagli errori e dalle delusione raccolte durante la vita, per cercare di nuovo se stessi...per trovare le risposte alle domande....per ritornare ad amarsi e avere rispetto di se stessi...come individuo! Davvero...una di queste sere, quando fuori fa freddo e piove...preparati una bella tazza di té..mettiti qualcosa di comodo e piazzati davanti alla tv e guardati il film che ti ho detto ^^ sono sicura che ti farà sorridere in un qualche modo!!
Per il resto..Laura...lascia che sia il tempo a farti vedere la strada da seguire....penso che tu ora sia arrivata in un punto dove devi aspettare...aspettare e vedere quale starda ti si apre davanti...perché penso che ora non dipenda più da te...ma da lui ! Se vuole esserci su quella strada si deve impegnare lui...tu...in una maniera o nell'altra...andrai avanti per la tua...seguila pensando solo a te stessa...seguila con lo sguardo verso il futuro...prova ad immaginarti di essere sulla Route 66...una strada lunga e diritta....dove non vedi la fine...seguila e basta...e lasciati sorpendere cosa troverai ai bordi della strada...che una volta può essere la sabbia del deserto, una volta un prato verde, a volte troverai una macchina che ti darà un passaggio, persone quindi che ti accompagneranno per un pò ma che poi prenderanno la loro via, troverai un compagno di viaggio fedele nella forma di un animale, potresti trovare una mappa che ti indicherà quale via scegliere per andare a riposarti un una locanda nelle vicinanze, oppure avrai tramonti mozzafiato che ti accompagneranno verso una notte con un cielo stellato in cui potrai espriemere i tuoi desideri.....e poi magari arriverà lui a prenderti! Oppure no.....ma a quel punto é uguale...sei tu che cammini...e sei tu che puoi decidere come vuoi viaggare...magari sceglierai di fare qualche miglio insieme...oppure preferirai goderti ancora il viaggio lasciandoti sorprendere dalla vita! ;-)
Comunque vada Laura...tu stai andando avanti..é questa é la cosa importante! Non fermarti!!
Siamo tutte sulla stessa strada ;-)
Infondo sarebbe anche bello trovarsi ad un incrocio un giorno..

Un caro abbraccio Laura!!


Per Akari

Ciao Akari,
come stai? E lo studio procede bene? Grazie per le informazioni in più su di te che hai condiviso con noi. Riesco ad immaginarti meglio ora ed é bello! Come sta andando la tua storia? Sai, quando racconti da lui mi sembra di vedere i tuoi occhi illuminarsi....perché anche da cui..posso capire quanto tu voglia bene a questa persona e a quanto lui ti faccia stare bene quando siete insieme! Si sente dalle tue parole, da come ne racconti! E capisco la sofferenza nell'aspettare una persona il weekend sapendo di non poterla neanche chiamare per sentire anche solo come sta, perché sai che é insieme alla moglie e ai bambini. É una situazione pesante...e non so tu...ma io in questi casi...mi sento idiota ad aspettare quando proprio IO non dovrei aspettare niente e nessuno! Ma d'altronde a volte lo si fa e basta...perché non ci resta altro da fare! E ti capisco quando dici che senti dentro di te che probabilmente non durerà per sempre la vostra relazione...ogni volta che ci lasciamo...scendo dalla macchina pensando alla stessa identica cosa...ogni volta che mi separo da lui....é come ritornare alla realtà..e rendermi conto di quanto sembri essere una storia impossibile con un copione scritto e riscritto centinaia di volte da tante altre ragazze...si a volte mi sembra che stiamo recitando tutte nello stesso pezzo teatrale...stesse storie, stesse battute a volte, stessi problemi, stesse sofferenze e stesse conclusioni! Chissà chi ha beccato il copione con l'happy end...spero davvero che ci sia almeno uno!
Ma anche tu..come tutte noi...cerca di seguire la tua strada..e continuare a vivere solo per te stessa e per il tuo futuro!!
Se tu fossi vicina verrei a farmi le unghie da te ;-) Mi é sempre piaciuta la Nail Art da vedere...io nn l'ho mai fatta...ma é bello come può cambiarti la mano :-D
Ti auguro una bella serat Akari !! ^^ spero a presto!! un forte abbraccio




Grazie per esserci ragazze!! In tutto questo siete state una fonte di luce importante nelle mie giornate più buie!! Spero che continuerete a scrivermi e a seguirmi...voi...e anche voi lettrici!! Non esistate a scrivermi !!
un forte abbraccio a tutte!!



..e intanto il tempo passa...





...e intanto il tempo passa...
si...é passata un'altra settimana dal mio ultimo post...non so perché ma ho l'impressione che il tempo stia passando troppo velocemente....ci pensavo ieri sera prima di addormentarmi...senza accorgermi siamo già ad ottobre...questo per me significa che sono già 7 mesi che porto avanti questa relazione clandestina...e mancano solo 3 mesi al mio trasfermimento in un'altra città distante 3 ore da qui! Sarà l'inizio di una nuova vita in parte...ritorno nel paese dove ho studiato, dove ci sono i miei amici, dove ho passato tanti bei momenti spensierati e allegri in cui ero felice! Inizio uno stage li..per 6 mesi...il che mi rende tanto felice quanto triste anche....a lui non piace...secondo lui ci faremo solo del male...perché saremmo sempre occupati a farci diverse paranoie sul tradirci...perché si...non ci fidiamo l'una dell'altra...questo oramai é chiaro!
Io sono convinta di non essere poi cosi speciale per lui...anche se a volte mi dimostra o mi fa credere il contrario....ma non lo so...c'é qualcosa in lui...non so se é il suo passato, la sua storia o cosa...che mi fa pensare sempre che non sia del tutto sincero!
L'altro giorno si é arrabbiato con me...perché ho tirato fuori di nuovo il discorso del suo matrimonio e di cosa vuole fare veramente....perché per quanto io possa essere infatuata da questo uomo...la mia vita deve andare avanti...e ho tutti i diritti anche io di sapere cosa aspettarmi...cosi da potermi fare dei progetti o semplicemente dei pensieri sul mio futuro!
Cosi mi ha fatto un discorso che ancora ora non comprendo bene...sarà che io la vedo in maniera diversa da lui!
Una cosa a cui ho sempre tenuto a mettere in chiaro é che se lascia la moglie..non é per me ma per se stesso...lo deve volere lui indipendentemente da...per non vivere in un ambiente famigliare pesante, per nn avere continui musi in famiglia, per riprovare a farsi una sua vita ecc. queste sono per me le ragioni per cui lasci la persona che hai amato...la lasci perché é finita, perché non c'é piu niente da fare o da recuperare e soprattutto perché a 40 anni si é ancora giovani per "sacrificare" la propria felicità!!
Lui invece prima mi fa un discorso simile..che nn vuole piu vivere cosi, che é stanco, che non é bello nemmeno per sua figlia crescere in una famiglia dove i genitori a malappena si scambiano due parole al giorno o peggio dove lui evita di andare a casa perché non gli piace stare a casa. Prima mi fa un discorso cosi, per poi dirmi che sono arrivata io e che sono un motivo in piu per cui vuole fare questo passo...ma che se però non ci fossi io (e questa ora é bella) allora probabilmente lui "continuerebbe a farsi le sue scopatine in  giro, a tradire quindi sua moglie, lasciando però tutto cosi com'é per non mettere sua figlia sotto un inutile stress emotivo".....queste sono le sue esatte parole....
allora spiegatemi...voi cosa capite in tutto questo? Perché no davvero...o sono scema io o lo é lui...perché lui non ha capito la mia reazione, ovviamente negativa, a quello che stava dicendo...perché per me...sinceramente il suo discorso voleva semplicemente dire che alla fin fine non é che lui voglia lasciare la moglie davvero...perché a quanto pare gli andrebbe bene restare cosi com'é! Voi che dite?
Cmq questa é stata una delle cose che questa settimana mi ha fatto pensare molto...e l'altra é che due giorni fa, gli é scappato un "mi sa che mia moglie ora sospetta qualcosa"....
ma quanto sono felice di questo guarda!!
Non lo so...io tra una cosa e l'altra sono in difesa ora...a malappena gli scrivo, neanche gli dico ti voglio bene, se mi vuole vedere me lo deve chiedere lui...io sto facendo finta di niente, quasi che non me ne fregasse niente...ho un blocco...tanto grande che mi sembra quasi di starmi piano piano disinnamorando...il che non mi dispiacerebbe neanche!
Lui continua a dirmi che sembra che mi stia stancando di lui....in parte é vero...sono stufa di tutte queste bugie, sono stufa di sentirmi in colpa ogni volta che dico ai miei che esco con un'amica quando in realtà esco con lui, sono stufa di dovermi nascondere io quando sono quella in luce e lui quello in ombra e nel torto! Sono anche stufa di sentirmi dire che sono paranoica e che penso troppo al fatto che lui é sposato,o che mi complico le cose quando invece dovrei godermi semplicemente di piu il momento.
Ma che vada a quel paese lui e il momento....per lui é un bel momento ovvio, perché per lui tutto questo é un'evasione dalla sua realtà...per me é quasi più un incubo oramai che un sogno!
Non lo so ragazze....il limite c'é...so che ho un limite...anche se non so dove si trovi...ma so che c'é...e sarà stupido ma sapere che ce l'ho é quasi un sollievo per me !
....inizio a pensare che tutti quei commenti, articoli, blog che ho letto in passato riguardo a questo argomento avessero ragione...sembra quasi che questa storia possa portare solo all'autodistruzione, che non ci sia un lieto fino....inizio a pensare che forse neanche lo voglio....il lieto fine....

scusate se i miei post a volte sono sconclusionati...ma spesso é solo un flusso di pensieri....